mercoledì, gennaio 25, 2006,10:02
Nepal su Rai3 e Banner
"A proposito del Nepal stasera su Raitre alle 23,40, dopo Primo piano, per la serie curata da Silvestro Montanaro "C'era una volta" va in onda "Abbasso il re" , un documentario in cui il giornalista racconta le difficoltà della giovane democrazia nepalese, ovviamente antecedente agli ultimi sanguinosi sviluppi e proprio per questo illuminante.p.s.: data l'ora vi consiglio di registrarlo perché, come tutti i servizi di questa serie, ne vale veramente la pena: è della stessa qualità di Report."

suggerimento di Aidualc.
Square, tranne stasera per seguire "C'era una volta", vi consiglia di spegnere la tv. Che questi buffi politicanti si facciano la loro campagna elettorale. Evitiamo di dar loro retta. Il mondo si muove per cose più importanti, il mondo vero sono tutti quelli del network che stanno aiutando Square in maniera encomiabile, sacrificando il proprio tempo, solo per godere della verità, seppure lontana, seppure persa lontano lontano, in un piccolo paradiso che la maggior parte di noi non vedrà mai. Questo è splendido. Boicottiamo queste elezioni, evitiamo di cadere nel loro gioco ancora una volta, evitiamo di farci prendere in giro altri cinque anni. Chiunque vinca, teniamoci alla larga: possiamo democraticamente vivere in altro modo.

Qui sotto il Banner. Presto lo riceveranno direttamente nella casella di posta elettronica tutti i membri del network. Per ora lo inserisco qui sotto (è anche al lato) scusandomi per la scarsa qualità. Chiunque voglia migliorarlo può farlo senza problemi basta mandare il prodotto finito al solito indirizzo!


Scopri come dare voce al Nepal

scritto da Square



4 Commenti:


  • Alle 25 gennaio, 2006 10:33, Blogger NepalPlanet

    Perfetto...alle 23:40...
    In Aprile mi telefonò in Nepal (3 ore di telefonata) un redattore di C'era Una volta www.ceraunavolta.rai.it).
    Non sapevano NULLA del Nepal e volevano andare a incontrare i dirigenti "Maoisti"...
    Dopo 3 ore di parole penso siano partiti più coscienti per Kathmandu e abbiano fatto un bel lavoro. Mi auguro.
    A me chiedevano se riuscivo a trovare un "Contatto" con i Rebelli maoisti...e gli ho risposto che non era il caso...
    Anche perchè questi nipotini di Mao sono divisi in mille fazioni fra loro e di solito si prendono facilmente gioco del periodista disinformato di turno...
    Non sono Buonini, per intenderci, come amano mostrarsi.
    Ideali condivisibili, metodi ultraviolenti (anche nei confornti dei contadini)...Finiscono per fare il gioco del Re...Il Re fa il gioco loro...
    Penso sia una strategia comune a ogni "Mondo".
    Ogni Bush ha il suo Bin...
    Ogni Democrazia Cristiana ha le Sue Brigate Rosse...
    Funzionali REciprocamente.

    La ruota gira e rigira a vuoto.

    Sono sempre gli Ultimi a star male.

  • Alle 25 gennaio, 2006 11:51, Anonymous Anonimo

    Ti ho lasciato un commento nel forum...

  • Alle 25 gennaio, 2006 14:45, Blogger Prof.Spalmalacqua

    Inserito nel blog, l'ho inserito anche nel sito degli amici di Beppe Grillo.
    Prof.Spalmalacqua

  • Alle 25 gennaio, 2006 16:08, Anonymous Wellington

    Allora Andrea ho fatto qualche ricerca e ho diversi links per voi.

    Prima di tutto, grazie per l'invito a unirmi a voi ma tutto sommato non credo che lo farò. In questo periodo sono molto impegnato e non me la sento di assumermi impegni. Tuttavia vi terrò d'occhio e vi linkerò all'occorrenza, come pure vi farò avere eventuali informazioni sul Nepal che mi dovessero capitare per le mani.

    Da quel che ho capito la situazione è una di "political unrest" generale con il Re, i Partiti Politici e i Maoisti che si contendono il potere. Anche la popolazione sembra divisa all'incirca sulle stesse linee. I più recenti sviluppi riguardano l'alleanza tra Maoisti e parlamentari in chiave antimonarchica.

    Ecco i links:

    Nepal Q&A aggiornato agli ultimi eventi.

    http://news.bbc.co.uk/1/hi/world/south_asia/2707107.stm

    Profilo dei ribelli Maoisti.

    http://www.frontpagemag.com/Articles/ReadArticle.asp?ID=9090

    I Maoisti si finanziano con il narcotraffico (paragrafo "Central Asia")

    http://homelandsecurity.gwu.edu/congress/dec13_00.html

    Il fallimento dei colloqui di pace del 2003 che ha portato all'escalation.

    http://news.bbc.co.uk/1/hi/world/south_asia/3184359.stm

    La regale autocrazia.

    http://news.bbc.co.uk/1/hi/world/south_asia/4502455.stm

    Violenza dei Vigilantes incoraggiata dal Re.

    http://news.bbc.co.uk/2/hi/south_asia/4346597.stm

    L'analisi strategica e politica del CSIS della crisi in Nepal (il documento più completo di tutti)

    http://www.csis.org/component/option,com_csis_pubs/task,view/id,551/

    Un Generale Indiano esperto della regione parla della situazione in Nepal.

    http://www.csis.org/component/option,com_csis_events/task,view/id,690/

    L'opinione di James Moriarty, ex ambasciatore USA in Nepal.

    http://www.csis.org/component/option,com_csis_events/task,view/id,664/

    I più recenti sviluppi:

    l'alleanza tra Maoisti e partiti politici messi al bando.

    http://news.bbc.co.uk/1/hi/world/south_asia/4467408.stm

    e il ruolo segreto dell'India.

    http://news.bbc.co.uk/1/hi/world/south_asia/4456036.stm

Cerca nel sito
Iniziative
  • Scopri come dare voce al Darfur

  • Scopri come dare voce al Nepal

  • green apple

  • drop outs cafè

  • Meltin'Pot

  • Anna

Commenti recenti
Home page Home Page Paniere di discussione Blogs For Nepal Popolo dei cieli grigi Photoway photoblog momoemomo photoway Contattaci Square Gallery Square 9
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.