sabato, aprile 08, 2006,12:41
Resoconto del 7 Aprile.
le ultime di e-kantipur...resocontino di oggi:(la prima parte me la sono auto commentata...

Secondo giorno di sciopero generale: più di 200 arresti, uno studente ferito durante una sparatoria della polizia a Patan

Kantipur Report

Kathmandu 7 Aprile – Venerdì mattina la polizia ha arrestato più di 200 manifestanti in una dozzina di posti nell’area della Ring Road della valle di Kathmandu non appena si sono radunati cantando slogan antimonarchici e sfidando il bandh ordinato dal governo nel 2° giorno di sciopero.“Più di 100 dimostranti sono stati arrestati in manifestazioni a Kalanki, Maitidevi, Basundhara, Thahiti, Ason e in altre località” racconta Rajendra Parajuli, un leader del Partito Comunista Nepalese – Marxista Leninista. Tra gli arrestati figurano Astalaxmi Shakya, Krishna Gopal Shrestha Bachaspati Devkota, Yogendra Sangraula e Gobinda Koirala.Fonti del Partito Nepalese del Congresso hanno detto che circa 100 leaders, attivisti di partito e studenti sono stati arrestati durante le proteste. "Shukra Raj Sharma, Sushil Man Sherchan e Ram Chandra Adhikari erano tra gli arrestati di questa mattina” ha detto un leader di partito, Shobhakar Parajuli. Scontri tra manifestanti e polizia anti sommossa si sono verificati a Patan, Bhaktapur, Kirtipur e Kalanki fino in tarda serata.
A Patan la situazione rimane tesa, i manifestanti hanno incendiato una motocicletta, compiuto atti vandalici a un posto provvisorio di polizia, dato fuoco a un ufficio postale, hanno lanciato pietre alla polizia, che a loro volta hanno sparato pallottole di gomma e dozzine di lacrimogeni per disperdere i manifestanti. Un attivista dell’Unione degli Studenti Nepalesi (NSU) Anil Khanal stato colpito da una pallottola di gomma nella gamba. E’ stato portato a all’ospedale di Patan.
Nello stesso incidente Ravi Maharjan e Umesh Kumar Paudel dell’NSU sono stati feriti gravemente durante una carica della polizia con lancio di lacrimogeni. Manifestanti a Patan hanno incendiato l’ufficio postale a Patan Dhoka e due motociclette, un’ auto privata ha subito atti vandalici e un taxi è stato bruciato.
A Gongabu, uno studente attivista dell’Unione degli Studenti Nepalesi-Democratici è stato feito in una carica della polizia. Hanno bloccato l'ufficio di Gongabu VCC.
Nel Central Campus di Kirtipur la polizia è entrata negli alloggi delle studentesse e ha caricato. Pranaya Singh Munna, un leader deglistudenti ha detto che durante questa azione sono rimasti feriti una mezza dozzina di studenti e 7 sono stati arrestati.
Questa è la prima volta ache la polizia gha fatto irruzione negli alloggi delle studentesse e ha percosso indiscriminatamente gli studenti.
Gli studenti hanno compiuto atti vandalici su due statue nell’Università Tribhuvan. Due studenti sono stati investiti e feriti da un camioncino della polizia. I manifestanti hanno bloccato l’ufficio del comune di Kirtipur e hanno ditto che hanno preso sotto il loro controllo due uomini della sicurezza.
A Bhaktapur, i manifestanti sono entrati nell’ufficio del comune, dato alle fiamme documenti e bloccato l’ufficio.
A butwal, gas lascimogeni sparati indisciminatamente dalla polizia al Pushpa Lal Chowk sono arrivati nel vicino Lumbini Nursing Home lasciando circa una mezza dozzina di pazienti svenuti.

Funzionari si uniscono alle proteste

Nel frattempo, esprimendo la loro solidarietà con l’agitazione indetta degli SPA, i funzionari si sono associati alle proteste. Nel secondo giorno di sciopero generale, gli impiegati della
Nepal Rastra Bank, la banca centrale del Nepal, hanno bloccato le oprazioni bancarie e hanno organizzato una manifestazione nei locali dell'ufficio a Thapathali. Gli altri lavori inoltre sono stati fermati in tutte le altre succursali della banca.
Inoltre, manifestazioni di protesta sono state organizzate tra gli altri alla Rastriya Banijya Bank, Nepal Bank, Nepal Telecom, Agricultural Development Bank, Nepal Electricity Authority, Food Corporations. Gli impiegti hanno interrotto il loro lavoro per tutto il giorno.

Protesta dei medici

I medici oggi hanno organizzato manifestazioni di protesta al Teaching Hospital e Kanti Hospital a Maharajgunj, Ayurved Hospital, Naradevi e all’Istituto di Scienze Mediche B.P Koirala, Dharan. Dozzine di professionisti del settore medico sanitario al Teaching Hospital hanno partecipato a un incontro di protesta in silenzio all’interno dei locali dell’ospedale.
Posted on: 2006-04-07 02:13:23 (Server Time)

inoltre...
L’Unione Europe e il Giappone criticano i provvedimenti del governo.
Kathmandu, 7 Aprile. Il Responsabile Missione dell’Unione Europea a Kathmandu ha condannato il divieto di manifestazioni pacifiche nella Valle imposto dal governo e i conseguenti arresti di molti leaders dei partiti democratici, membri di associazioni professionali e di altre organizzazioni della società civile iniziati prima delle dimostrazioni. “Queste azioni vanno contro i diritti di libertà di riunione e libertà di espressione stipulate nelle convenzioni internazionali di cui il Nepal è firmatario” dice la dichiarazione pubblicata dall’ambasciata della Finlandia a nome dell’UE. “Il Responsabile Missione dell’Unione Europea crede che le azioni del governo aggraveranno ulteriormente l’atmosfera di confronto nel paese e che non sia favorevole al un dialogo nazionale costruttivo per la pace.
Allo stesso modo, il governo del Giappone venerdì ha espresso rammarico sugli arresti degli attivisti politici e delle società civili, e ha chiesto il ripristino delle
libertà garantite dalla costituzione. “Il Giappone sollecita fortemente che la libertà garantita dalla costituzione venga ristabilita subito”, dice una dichiarazione pubblicata dalla segreteria stampa/direttore-generale per la stampa e le relazioni pubbliche, ministero degli affari esteri.
Posted on: 2006-04-06 21:13:31 (Server Time)

Il nostro Kamal Thapa (sarà mica parente del mio fidanza...?) ha dichiarato che il governo sta prendendo in considerazione di attuare il coprifuoco continuato (a mali estremi estremi rimedi?) e che la comunità internazionale dovrebbe fare commenti solo dopo aver studiato la reale situazione....ci FIDIAMO?
Un abbraccio
scritto da Square



0 Commenti:


Cerca nel sito
Iniziative
  • Scopri come dare voce al Darfur

  • Scopri come dare voce al Nepal

  • green apple

  • drop outs cafè

  • Meltin'Pot

  • Anna

Commenti recenti
Home page Home Page Paniere di discussione Blogs For Nepal Popolo dei cieli grigi Photoway photoblog momoemomo photoway Contattaci Square Gallery Square 9
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.