venerdì, febbraio 16, 2007,11:59
M'illumino di più
Innanzi tutto chiedo perdono a tutti, anche a me stesso, per aver scalzato la mara con questa cosa un pò più seria, ma così è la vita. Ora veniamo all'ostentazione dello stupid politically correct, ovvero la giornata del risparmio energetico durante la quale, naturalmente, accenderò quanti più supporti energetici il contatore possa sopportare così tanto per disobbedienza all'idiozia. Mi viene da citare Fabio Caressa che utilizzò la frase con riguardo il divieto di giocare partite di calcio in posticipo serale:"ho quarant'anni e non voglio più avere paura del buio". Mi astengo per il momento da ulteriori commenti e faccio parlare l'Ibl:

Accendere le luci per dire no all’oscurantismo ecologista. È questa la proposta dell’Istituto Bruno Leoni alla vigilia della giornata del risparmio energetico, il 16 febbraio, che coincide col secondo anniversario dell’entrata in vigore del protocollo di Kyoto.

Dice Carlo Stagnaro, direttore Ecologia di mercato dell’IBL: “il blackout simbolico e volontario di domani sarà solo l’anticipo dei blackout autentici che sono l’unica conseguenza reale del regime kyotista in cui l’Europa si sta tuffando. In un momento in cui è massima l’enfasi sui temi della sicurezza energetica, sarebbe opportuno ricordare che non può esserci sicurezza nelle fonti cosiddette alternative, che sono costose e inefficienti. La storia umana può essere vista come il tentativo di emergere dalle tenebre e poter contare su una disponibilità sempre crescente di energia. È triste che vi sia chi ritiene che il futuro dovrebbe essere un ritorno al buio".
Istituto Bruno Leoni
Pubblicato il 15/02/2007
scritto da Tottoi



2 Commenti:


  • Alle 16 febbraio, 2007 16:47, Blogger Tottoi

    altro link consigliato il buon beren http://luthienberen.blogspot.com/2007/02/leffetto-serra-c-anche-su-marte.html#links

  • Alle 16 febbraio, 2007 19:54, Anonymous Francesco

    In Nepal siamo avanti...
    40 ore di black-out alla settimana, programmate...Valle di Kathmandu divisa in zone...e 40 ore di buio per ciascuna. Senza contare i black-out a sorpresa.

    Ecologista o no, il mini black-out simbolico in Europa...fa sorridere e piangere...al buio.

Cerca nel sito
Iniziative
  • Scopri come dare voce al Darfur

  • Scopri come dare voce al Nepal

  • green apple

  • drop outs cafè

  • Meltin'Pot

  • Anna

Commenti recenti
Home page Home Page Paniere di discussione Blogs For Nepal Popolo dei cieli grigi Photoway photoblog momoemomo photoway Contattaci Square Gallery Square 9
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.