domenica, dicembre 18, 2005,23:27
Paniere di Discussioni

Temi essenziali assolutamente da toccare? Saranno raccolti qui. Lasciate un commento con ciò pensate sarebbe utile discutere. Sarà il nostro programma. Visto che in politica una cosa simile non esiste, lo facciamo noi. Tutti attorno alla tavola rotonda. Incominciamo noi.


1- Attività dello stato nella vita dei cittadini;
2- Guerra&Pace
3- Pena di morte;
4- Ruolo dei Media e dell'informazione;
5- Riforma del sistema penitenziario;
6- Riforma della pubblica (o meno) istruzione;
7- Banca Etica;
8- La situazione dei paesi del terzo mondo;
9- Il volontariato.

Ora a voi la parola..

scritto da Andrea&Serena



20 Commenti:


  • Alle 19 dicembre, 2005 17:05, Anonymous oidualc

    Carissimi,lo studio dovrebbe essere affascinante come un gioco e,invece,ci stiamo giocando la Scuola...almeno quella Pubblica!!!
    Dite la vostra dopo aver letto la mia!!!

  • Alle 20 dicembre, 2005 23:54, Blogger Andrea&Serena

    Ce la siamo giocata, e prendersela con la Moratti è un giochetto divertente ma solo parzialmente giusto. Senza che ci metta mano la Moratti la scuola è già distrutta, uno schifo da rifondare completamente.
    Ottimo argomento per un post...intanto se ne può parlare qui...inizierei con: 10-100-1000 claudio! (per info http://saccheggiatorcortese.splinder.com/)

  • Alle 21 dicembre, 2005 07:54, Anonymous Anonimo

    Il prossimo argomento,si può basare sulla speculazione,del volontariato nel mondo,e nella nostra bella Italia.Andando avanti così i ragazzi non troveranno più posti di lavoro. :( L'ESPLORATORE

  • Alle 21 dicembre, 2005 21:28, Anonymous Anonimo

    Perchè non ci racconti della Tua esperienza Esploratore?

  • Alle 21 dicembre, 2005 21:30, Anonymous Anonimo

    Ad esempio, domandona...mai guidato l'ambulanza? No perchè credo sia una cosa che mette i brividi..vabè, fobie personali son queste...

  • Alle 22 dicembre, 2005 05:39, Anonymous Anonimo

    Si ho guidato l'ambulanza,posso dirvi che io preferivo stare dietro,con la persona che veniva soccorsa,volevo stargli vicino essendo pronto,ha qualsiasi tipo di manovra che si doveva praticare.In un'anno ho fatto 250 primi soccorsi,tra cui 30 da solo. Ho salvato nel 1998 un ragazzo di 14 anni,caduto da sei metri di altezza,su una struttura fatiscente nel parco della viscosa,lui aveva tre trombi celebrali,e io ero li per caso stavo giocando con mio figlio.Sono stato anche a fare pronto soccorso,internamente all'ospedale Sandro Pertini.Ho fatto anche aervizio Unità di emergenza tossicodipendenti,Villa Mraini uscivamo la notte per girare le strade di Roma,a cercare i tossicodipendenti in overdose,scendevamo per i sottopassaggi della stazione Termini,Corso Italia staz Tuscolana staz Tiburtina Eur Marconi Eur laghetto staz Ostiense villa Cerimontana,e altri posti da dove arrivavano le chiamate che i tossicodipendenti si sentivano male.Sono anche stato all'emergenza barboni, e tante volte mi sono trovato a passare da solo,e trovare barboni che stavano male.Adesso mi devo fermare,per rimprendermi dai miei brividi di freddo, ritornerò a scrivere,per i motivi di aver lasciato il volontariato della C.R.I. Ciao a tutti. :-) L'ESPLORATORE

  • Alle 22 dicembre, 2005 12:28, Anonymous Anonimo

    L'Esploratore si dimostra sempre molto coraggioso nel raccontare la sua esperienza di vita da uomo e da volontario.
    A volte,è bello sentire certi "brividi di freddo"perchè vuol dire che SIAMO VIVI o,quantomeno,ci proviamo!
    Satuti dal saccheggiatorcortese.splinder.com

  • Alle 22 dicembre, 2005 20:28, Blogger Andrea&Serena

    Assolutamente bellissimo sentire certi brividi. Ma è bellissimo anche il solo sapere che c'è una parte buona persino in questo mondo, sapere che qualcuno questi brividi freddi li sente. Dovesse chiuedere oggi il blog sarei già contentissimo d'averlo creato. Grazie Esploratore!

  • Alle 23 dicembre, 2005 06:04, Anonymous Anonimo

    Adesso sono pronto per raccontare la seconda parte,della rinucia a fare volontariato.Si parte dal 1979 1980,ero nei Vigili del Fuoco come ausiliare in servizio di leva,arrivò il terremoto dell'Irpinia,furono mandati dal ministero dell'aiuti alle popolazioni dei paesi che si trovano nella calmità,coperte divise stivali maglioni e altro,fù ritrovata la merce a via Sagno e Porta Portese.Io lo sono venuto a saperlo dopo molti anni,rimasi male ma avevo preso già la strada del volontariato nella C.R.I.li ho conosciuto il sig Scelli e il sig Barra persono molto brave,nel parlare ma non a fare i fatti. Ho conosciuto volontari esaltati dove corrono con le ambulanze in sirena senza permesso dalla centrale operatriva.Chi accettava soldi dai pazienti portati all'ospedale cosa che non si pùò fare,io mi sono trovato coinvolto in una storia del genere è ho dovuto discutere con il personale di bordo ma quei sporchi soldi non sono stati presi dal sottoscritto.Qualsiasi tipo di volontariato,viene sfruttato per sostituire i posti di lavoro che servono alla nuova gioventù.Le ambulanze di primo soccorso venivano portate dal personale della Croce Rossa Italiana militare,che venivano a Roma per lavorare dalle città di Napoli,Udine Treviso e Venezia e molte altre,praticamente pendolari e senza esperienza di primo soccorso.Adesso sulle ambulanze della Croce Rossa Italiana del volontariato ci sono infermieri presi da altre società e pagati,propri ieri ho visto una scena non piascevole l'ambulanza che stava ferma davanti ad un negozio di gioielleria nel frattempo è arrivata una chiamata,l'infermiera stipendiata stava facendo delle spese,e uscita dal negozio e sono partiti in sirena, ma ancora una volta il navigatore sbagliava percorso,e quindi si perdeva del tempo utile.Adesso sapete cosa è il volontariato,e il motivo che non ci credo più.(Se volete farmi altre domande io sono sempre pronto a rispondere) Ciao alla prossima.Vi lascio con un sorriso. :-) L'ESPLORATORE

  • Alle 23 dicembre, 2005 10:05, Blogger Andrea&Serena

    C'è uno Schifo omogeneo, localizzato ovunque, che tocca ogni aspetto di questo mondo, e lascia allibiti (realmente) pochi. Tutti gli altri tiran su la mascherina, pronti a cambiar faccia al momento di fare i conti col guadagno.
    Vedi Esploratore, il blog è nato così. E' rivoltante che persino il volontariato sia in certi casi motivo di tristezza, di quella tristezza brutta, parente della rassegnazione.
    E' come se ci fosse dietro un disegno, un complotto planetario. E la politica è solo un granellino, ma un esempio perfetto: arrivano i peggiori. Inesorabilmente arrivano solo i peggiori. Chi ha qualcosa da dire, chi ha un cuore o un cervello è escluso a priori. E così per tutto.
    Ai "buoni" in questo mondo è consentito un ruolo oscuro. Ai buoni è permesso di continuare a sperare tutta la vita.
    Perchè non fondiamo un partito che abbia in programma solo "costruire un mondo senza più eroi"?
    Però, Esploratore, nel volontariato c'è gente "bella". Ne sono sicuro. E sono sicuro che anche della tua esperienza non tutto butteresti: quale gioia più grande di salvare una vita?
    E poi non c'è un aneddoto, un bell'incontro che ti piacerebbe condividere con noi?

  • Alle 24 dicembre, 2005 04:53, Anonymous Anonimo

    Si è vero,la mia esperienza non la butterei mai,nel ricordo di combattere,fino alla fine contro la parola morte.Per quanto riguarda l'incotro con voi,vorrei sapere,se è per conoscerci di persona? Ciao saluti. :-) L'ESPLORATORE

  • Alle 24 dicembre, 2005 08:12, Blogger Andrea&Serena

    Parlavo di un incontro nella tua esperienza di volontario, chessò una conoscenza di quelle che si ricordano con piacere...
    E poi: cosa intendi di preciso con la frase: "Qualsiasi tipo di volontariato,viene sfruttato per sostituire i posti di lavoro che servono alla nuova gioventù."

  • Alle 24 dicembre, 2005 10:24, Anonymous Anonimo

    Intendo dire che il nostro stato,deve assumere persone specializzate,nei campi del 118 Corpo Forestale Vigili del Fuoco Carabinieri,cosa che non viene fatta.Quindi sfrutta persone che stanno in pensione e che già lavorano risparmiando i soldi.Cosa che non va bene,per il motivo che tutte queste forze sono sotto organico da molti anni.Il volontariato deve essere solo chiamato in caso di necessità,dopo che tutte le forze sono al completo,e non per sostituire carenza di personale che non viene assunto.Per gli incontri fatti nel volontariato,di speciale internamente ce poco da dire,per quanto riguarda la C.R.I.,gli incontri che rimangono internemente,sono quelli dove da solo devi affrontare situazioni particolari,specialmente quando ti trovi davanti a delle persone con grossi problemi,di alccol e tossicodipendenza riuscire a conquistare la loro fiducia, e per cercargli per una notte un posto al riparo. Il giorno dopo tutto ricomincia,grazie sempre al nostro stato,le carenze di personale sono troppe e alla fine,dopo ore e ore di servizio continuato non viene fatto più per passione.Ciao L'ESPLORATORE

  • Alle 29 dicembre, 2005 07:43, Anonymous ericablog

    come insegnante di lingue straniere alle medie, proporrei di discutere del problema... lingue straniere
    la riforma Moratti ha portato l'obbligo di studio a due lingue ( ed era proprio ora), ma ha ridotto le ore di insegnamento a due ore x ciascuna lingua
    un'assurdità xchè non si riesce assolutamente a fare granch'è e con due ore non hai neppure una buona conoscenza dei tuoi alunni, visto che te ne ritrovi molti di più e almeno 6 classi, se non 9 !!!

  • Alle 29 dicembre, 2005 09:37, Blogger Andrea&Serena

    Presto un post sull'istruzione. toccare l'argomento lingue mi sembra d'obbligo!

  • Alle 11 gennaio, 2006 15:38, Blogger Square

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

  • Alle 11 gennaio, 2006 15:40, Blogger Tottoi

    la droga. già. cos'è la droga, da che punto in poi si può parlare di droga e drogati. il fumare 'erba' è diverso dall'iniettarsi dell'eroina? spiegazioni scientifiche a parte qual'è la differenza?

  • Alle 12 gennaio, 2006 15:51, Blogger Tottoi

    e la sanità?già quale sanità? perchè in italia non esiste la sanità.nel nostro paese siamo così cattolici perchè sappiamo che se per disgrazia dobbiamo andare in ospedale ci vuole qualcosa di divino per uscirne meglio di come ci siamo entrati. è cronaca di oggi che a Roma un turista inglese è morto dopo che il pronto soccorso nel quale era stato portato in seguito a una sbornia non ha ritenuto necessario svolgere altri accertamenti. il turista inglese è deceduto questa mattina a causa di una trauma cranio prouratosi la sera prima; o anche la storia di un signore con precedenti infarti subiti che arrivato in ospedale è stato poi rimandato a casa perchè il problema era un sempice raffreddore, anche questo signore è morto.perchè il rafreddore diagnosticatogli era in realtà... un infarto....!io non conosco quasi nulla del campo medico ma mi chiedo:COME SI FA A CONFONDERE UN INFARTO CON UN RAFFREDDORE!!!!NON SI PUò MORIRE COSì!

  • Alle 20 novembre, 2009 23:09, Anonymous Anonimo

    Bonjour, squarenine.blogspot.com!
    [url=http://farmaciacialis.fora.pl/ ]comprar cialis [/url] [url=http://cialisfarmacia.fora.pl/ ]comprar cialis en espana[/url] [url=http://medicocialis.fora.pl/ ]vendo cialis online[/url] [url=http://cialisbarata.fora.pl/ ]vendo cialis online[/url] [url=http://escialisonline.fora.pl/ ]vendo cialis online[/url] [url=http://cialismasbarata.fora.pl/ ]vendo cialis en espana[/url]

  • Alle 23 marzo, 2017 10:00, Blogger Unknown

    Good article and meaning, thank you very much. Great!
    -----------
    Ringtones: messager 2017 new ringtone
    big brown eyes Samsung ringtone

Cerca nel sito
Iniziative
  • Scopri come dare voce al Darfur

  • Scopri come dare voce al Nepal

  • green apple

  • drop outs cafè

  • Meltin'Pot

  • Anna

Commenti recenti
Home page Home Page Paniere di discussione Blogs For Nepal Popolo dei cieli grigi Photoway photoblog momoemomo photoway Contattaci Square Gallery Square 9
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.