domenica, febbraio 25, 2007,22:50
La fiorente industria degli allarmi ambientali
Riccardo Cascioli, presidente del Cespas, ha risposto a qualche domanda...

Chi ci guadagna dal dire mezze verità?

Ormai intorno agli allarmi ambientali c’è una fiorente industria: dagli stessi movimenti ambientalisti, che di allarmi campano (le presunte emergenze stanno pompando quantità enormi di fondi, pubblici e privati, per finanziare le attività e i progetti degli ambientalisti); a leader politici (come quelli europei) che hanno fatto della questione ambientale uno strumento di caratterizzazione politica (la UE, con il programma “Diplomazia Verde”, ha scelto questo tema per conquistarsi una leadership mondiale in contrapposizione agli USA), fino alle grandi industrie che vedono nella questione ambientale una possibilità di affari, magari a scapito di altri gruppi.

scritto da Andrea



7 Commenti:


  • Alle 26 febbraio, 2007 11:03, Anonymous Anonimo

    Avviso il gestore del blog che opera materica del SACCHEGGIATORCORTESE è stata postata in data 24 Febbraio!!!!!
    Abbracci diffusi dal
    saccheggiatorcortese.splinder.com

  • Alle 27 febbraio, 2007 12:39, Blogger Beren

    Cioè, fammi capire, hai fatto tu l'intervista a Cascioli? Se sì, complimenti!

    Del libro scritto da lui e Gaspari ho parlato in molti post sul mio blog, e conosco molto bene la sua posizione riguardo i temi ambientali.
    Del resto, se ricordi la discussione con (se non sbaglio) Erica ed Eleonora, le mie posizioni sono abbastanza simili.

    Penso che linkerò l'articolo sul mio blog.

    Un saluto a tutti.

  • Alle 04 marzo, 2007 18:42, Anonymous Eleonora

    Ricordi bene...
    non riapro la questione perché sarebbe del tutto inutile.
    Ognuno rimane e rimarrà della propria opinione.
    I miei argomenti sono talmente evidenti che mi sembra sciocco persino rimarcarli.

    Chi vuole rendersi conto dei limiti del sistema umano lo faccia, gli altri possono continuare a vedere cospirazioni in ogni angolo.

  • Alle 04 marzo, 2007 18:42, Anonymous Eleonora

    Ricordi bene...
    non riapro la questione perché sarebbe del tutto inutile.
    Ognuno rimane e rimarrà della propria opinione.
    I miei argomenti sono talmente evidenti che mi sembra sciocco persino rimarcarli.

    Chi vuole rendersi conto dei limiti del sistema umano lo faccia, gli altri possono continuare a vedere cospirazioni in ogni angolo.

  • Alle 04 marzo, 2007 18:44, Anonymous Eleonora

    ...ho dei problemi col server...
    ...non so perché mi ha pubblicato il commento 2 volte...

  • Alle 05 marzo, 2007 16:41, Blogger Beren

    Giusto una puntualizzazione.
    Per natura tendo a non credere a teorie cospirative (vedi 11 settembre et similia), e lo stesso vale in questo caso. L'attendibilità che attribuisco a posizioni come quella di Cascioli sono non la condizione, ma la conseguenza di ciò che penso riguardo le tematiche ambientali.

    Ovvero: il giudicare da parte mia come plausibile la presenza di secondi fini da parte delle organizzazioni ambientaliste non è in nessun modo ciò che alimenta le mie convinzioni in materia, che derivano invece da valutazioni di tipo più prettamente scientifico.

    Faccio questa precisazione in riferimento all'ultima riga del commento di Eleonora.

  • Alle 29 marzo, 2017 11:35, Blogger Unknown

    Thank you for sharing this wonderful thing.
    ------------
    >> Nice Sms ringtone
    >> Samsung Car Beeping ringtone

Cerca nel sito
Iniziative
  • Scopri come dare voce al Darfur

  • Scopri come dare voce al Nepal

  • green apple

  • drop outs cafè

  • Meltin'Pot

  • Anna

Commenti recenti
Home page Home Page Paniere di discussione Blogs For Nepal Popolo dei cieli grigi Photoway photoblog momoemomo photoway Contattaci Square Gallery Square 9
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.