domenica, novembre 05, 2006,20:35
Ridicolo il rapporto Wwf, la terra non finirà nel 2050.
L'Istituto Bruno Leoni giudica "ridicola" la tesi contenuta nel rapporto Living Planet 2006 del WWF, secondo cui - agli attuali ritmi di consumo - nel 2050 la Terra avrà esaurito le sue risorse e per sopravvivere l'umanità dovrà colonizzare un altro pianeta.

Per Carlo Stagnaro, direttore del dipartimento Ecologia di mercato dell'IBL, "quella del WWF l'ennesima profezia di sventura, che poggia sul nulla e presto si rivelerà sbagliata, come è sempre stato finora". Per fare solo alcuni esempi, "Nel 1980 il presidente Usa Carter, basandosi su uno studio che aveva commissionato, assicurò che nel 2000 si sarebbero esaurite le risorse alimentari del pianeta. Nel 1987 una commissione dell'Onu certificava un grave pericolo per la vita sul pianeta. Prima ancora, Theodore Roosevelt nel 1905 aveva annunciato che in qualche decennio si sarebbero esaurite le riserve mondiali di legname. Nel 1972 il Club di Roma affermò che l'oro sarebbe finito entro il 1981, lo zinco entro il 1990, il petrolio entro il 1992, il piombo, il rame e il metano entro il 1993".

Conclude Stagnaro: "queste previsioni sono ridicole perché poggiano su due ipotesi di fondo: primo, che lo stock di risorse esistenti sulla Terra sia dato, mentre l'esperienza ci dice che l'uomo inventa risorse, stimolato dai problemi: il petrolio non era una risorsa, ma un liquido nero che inquinava i pozzi, fino a poco tempo fa. Secondo, gli analisti del WWF credono che l'umanità sia composta da stupidi. La storia ci dice esattamente il contrario: nessuna risorsa si è mai esaurita nell'avventura umana e nessuna risorsa mai si esaurirà, purché il mercato sia lasciato libero di lavorare trasmettendo informazioni relative alla scarsità relativa delle risorse"

segnalato da Pebu (la fonte? Qualche angolo buio di IBL)

scritto da Andrea&Serena



8 Commenti:


  • Alle 05 novembre, 2006 21:07, Blogger Jinzo

    Gli ecofondamentalisti non sanno più cosa inventarasi...

  • Alle 05 novembre, 2006 21:33, Anonymous marco

    Come al solito, Andrea, giusto per parlare...
    http://think.turns.it/?p=440

  • Alle 06 novembre, 2006 15:05, Blogger Beren

    Interessante, ne avevo parlato anch'io recentemente, penso che posterò anche da me questa notizia...

  • Alle 06 novembre, 2006 15:19, Blogger Beren

    Ho trovato la pagina esatta, è qui:

    http://www.brunoleoni.it/cercato.aspx?codice=4096

  • Alle 06 novembre, 2006 18:38, Blogger Tottoi

    non sanno più cosa inventarsi, ma n riesco a capire se lo fanno per ignoranza catastrofismo congenito ignoranza o se invece hanno una qualche convenienza che nn sia morale a dirlo. volendo credere nell'intelligenza delle persone spero che facciano questi discorsi per interesse personale.
    @marco: appena possibile ci sarà la replica
    @beren: posta posta e grazie del link, l'ho cercato di fretta e nn l'avevo trovato

  • Alle 06 novembre, 2006 19:04, Blogger Jinzo

    Mah! Ti dirò, io so che i verdi quando c'è un'azienda sospettata di inquinare si presentano sul posto con striscioni e cose varie... Poi, un bel giorno, d'improvviso spariscono. Chiediamoci il motivo.

  • Alle 06 novembre, 2006 20:55, Anonymous ericablogger

    i verdi non sono il wwf, che si preoccupa della salvaguardia del pianeta e non è a fini di lucro
    il wwf si preoccupa soprattutto della salvaguardia degli animali
    purtroppo , secondo il mio modesto parere, visto che sono stata socia x anni, ha troppi iscritti
    e non tutti sono ambientalisti puri , non tutti amano la natura e gli animali , ma si sono presi la tessera xchè era in e di moda !!!!...
    io preferisco la Lipu con persone più preparate ed esperte , secondo me, e veramente più utili x la fauna in estinzione e x la salvaguardia dell'ambiente

  • Alle 07 novembre, 2006 20:11, Blogger Tottoi

    nota tecnica di scuse, perchè nn avevo riletto il mio commento poco sopra e nn mi ero accorto di aver scritto in un italiano invidiabile neanche da un cingalese appena atterrato in italia, vabbè, cmq il senso era sufficientemente intuibile

Cerca nel sito
Iniziative
  • Scopri come dare voce al Darfur

  • Scopri come dare voce al Nepal

  • green apple

  • drop outs cafè

  • Meltin'Pot

  • Anna

Commenti recenti
Home page Home Page Paniere di discussione Blogs For Nepal Popolo dei cieli grigi Photoway photoblog momoemomo photoway Contattaci Square Gallery Square 9
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.