mercoledì, dicembre 06, 2006,09:18
Trasporti.
Non ne sono sicuro, ma credo di essere un pessimo lettore. O per lo meno un orribile critico.
MI accorgo solo ora che accendendo un libro e tutto il mondo che si porta appresso, vengo trasportato esattamente dove vuole l'autore. Io salgo sulla barca e non mi oppongo alla di strade anche moralmente tortuose.
Immagino solo così di poter spiegare l'Amore per Micol ed il rispetto per Gatsby.
Conclusione: evitate di regalarmi libri di Bruno Vespa.
scritto da Andrea&Serena



2 Commenti:


  • Alle 06 dicembre, 2006 17:57, Blogger Tottoi

    e l'autobiografia michael j fox?

  • Alle 06 dicembre, 2006 22:55, Anonymous erica

    ah, splendido il giardino dei Finzi Contini
    l'ho letto anche nell'edizione in francese tanti anni fa
    un libro indimenticabile , l'unico che ha avuto anche un'edizione cinematografica splendida, secondo me
    xchè di solito dopo aver letto non amo mai granchè i film tratti da...

Cerca nel sito
Iniziative
  • Scopri come dare voce al Darfur

  • Scopri come dare voce al Nepal

  • green apple

  • drop outs cafè

  • Meltin'Pot

  • Anna

Commenti recenti
Home page Home Page Paniere di discussione Blogs For Nepal Popolo dei cieli grigi Photoway photoblog momoemomo photoway Contattaci Square Gallery Square 9
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.