martedì, luglio 25, 2006,13:01
Prachanda, lìder maoista, a Planet Bhaktapur.
Da è partito Blogs for Nepal (tutte le risorse qui). Ora proprio lì, a PLANET BHAKTAPUR, riposano il comandante Prachanda, lìder dei maoisti, il suo vice Baburam e un'altra trentina di individui vari...chissà cosa ne uscirà.

Ecco la testimonianza di Francesco, lìder maximo dell'hotel.

"Le ultimissime dal Nepal.
Il comandante Prachanda, il suo Vice Baburam Battharai...le loro mogli coi figli...e un drappello di una trentina di sottocapi e militanti...alloggiano da domenica sera a Planet Bhaktapur.
Monsieur Prachanda dorme nella stanza accanto alla mia, Baburam una porta piu` in la`.
Cosi` approfitto delle guardie del corpo sul ballatoio interno, al di la` del muro qui dietro al PC.
Oggi gli ho fatto ascoltare "Contessa" di Paolo Pietrangeli...Compagni dai campi e dalle officine...Mica la sapevano. Ora si`.
I CHE Guevara locali sono in attesa della guarigione del Primo Ministro Koirala per proseguire le trattative col governo.
Solo acqua naturale, ma mangiano un casino.
E ci occupano tutte le stanze.
Pagano di volta in volta quello che compriamo per sfamarli.
E pagano solo perche` sono Resultato simpatico a Dakshin, la bellissima intelletuale guerrigliera loro portavoce. Da altre parti sono stati totalmente a sbafo, sembra.
Prima colazione con uova, hash brown potatoes, pane, latte, tea, burro, marmellata...
A mezzogiorno stuzzichini + un piattone di riso con le lenticchie e altre verdure, alle 16 i momo...i ravioli "Tibetani"...poi la sera il Nepali set...stasera a base di Montone...
Stasera hanno cenato in 40.
Il problema sta` nel SuperLavoro. Siamo un piccolo hotel sulla collina.
Dovrebbero andarsene oggi, colazione delle 7:30 gia` ingollata.
Se si intratterranno oltre domani, diro` ai Ragazzi di entrare in sciopero.
Per ora sto anch'io in cucina e altrove...Ieri ho lavato i piatti, rigorosamente a mano.
Il rischio e` che Koirala non guarisca o, peggio, le trattative finiscano in Vacca...qui sacra ma sempre vacca...
Nel malaugurato caso di stop talking potremmo...se questi retornano a essere condiderati nemici...subire un simpatico assedio dell'altro esercito.
E non abbiamo olio bastante per i pentoloni...
Senza contare che pecchiamo di difesa antiaerea...
Ma venderemo cara la pelle, almeno quella.
Sperem che il Primo Ministro Koirala stia presto ben o che il nostro eventuale sciopero interno ottenga il risultato auspicato...
Namaste`
Alla prossima...
Francesco."
scritto da Andrea&Serena



3 Commenti:


  • Alle 25 luglio, 2006 20:13, Anonymous ericablog

    buona fortuna con i Che locali...se vuoi diciamo una preghierina xchè se ne vadano in fretta , o preferisci che incrociamo le dita , x scaramanzia ?????
    sempre interessante ciò che scrivi sul Nepal, prorpio un altro mondo !

  • Alle 26 luglio, 2006 02:54, Anonymous Anonimo

    Altro che CHE...

    Stamattina alle 5...e` gia` mercoledi`...hanno svegliato i Ragazzi dello Staff (Io ero gia` sveglio e vigilante) per farsi preparare la prima delle colazioni.

    Trattano i "Miei" Ragazzi come fossero schiavi.

    Mandano i loro figli a scuola a Oxford.

    E non aggiungo altro.

  • Alle 26 luglio, 2006 20:06, Anonymous ericablog

    beh, sai cosa diceva sempre la mia nonna, classe 1890, in dialetto locale : è tutto mondo e paese, quando arrivano al cadreghino , si montano tutti la testa e comandano a noi poveri disgraziati !!!! ( non era proprio così ma io ti ho fatto una versione edulcorata e soft senza termini censurabili tipo 2disgraziati < cujiugn .......)

Cerca nel sito
Iniziative
  • Scopri come dare voce al Darfur

  • Scopri come dare voce al Nepal

  • green apple

  • drop outs cafè

  • Meltin'Pot

  • Anna

Commenti recenti
Home page Home Page Paniere di discussione Blogs For Nepal Popolo dei cieli grigi Photoway photoblog momoemomo photoway Contattaci Square Gallery Square 9
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.