martedì, settembre 12, 2006,12:21
sorry but I CAN NOT forget

scusate la banalià e la retorica se volete, ma non mi interessa se pensate che sia banale e retorico e anzi se volete commentare solo per dire cose inadeguate e poco intelligenti (tipo: se lo sono meritati. bassezze così per intenderci) non lo fate, ci si guadagna la fantastica opportunità di stare in silenzio...
scritto da Tottoi



10 Commenti:


  • Alle 12 settembre, 2006 19:46, Blogger lux

    ... io l'11.09.2001 ero sul volo Roma-Parigi ...

  • Alle 13 settembre, 2006 08:52, Blogger rongpuk

    ...non lo so...ieri ho rivisto il film di moore...non lo so...
    una cosa è certa: CI RIMETTONO SOLO GLI INNOCENTI e le guerre le fanno i potenti seduti alla loro scrivania, nel loro ufficio e con i nostri soldi...tutto il resto è fatto solo di supposizioni e la verità non la sapremo mai.

  • Alle 13 settembre, 2006 10:36, Blogger Beren

    Ah, Tottoi, sei il solito ingenuo... ma non lo sai che è stato il governo Bush a provocare ciò che è successo l'11/9? che erano chiaramente demolizioni controllate? che il Pentagono non è stato colpito da un aereo ma da un missile? e che il volo 93 non è caduto in Pennsylvania ma da un'altra parte?
    Mi deludi davvero. Nella puntata di Matrix Giulietto Chiesa e Maurizio Blondet hanno finalmente svelato la Verità a noi poveri ignoranti vittime del sistema. Quindi in realtà se lo sono meritato!

    Se non vuoi perdere l'opportunità di scoprire la Verità puoi rivederti la puntata sul sito di Matrix (ti consiglio le perle nella Parte 4, a circa 10' e nella Parte 5 al minuto n.6).

  • Alle 13 settembre, 2006 15:17, Blogger Tottoi

    @lux: ...io su quello LA-Milano...

    @rongpuk: si, spesso, forse sempre, nella storia hanno perso gli innocenti, che sono però i colpevoli del potere che i potenti hanno.

    @beren: V erita...quanto sono belli i complotti vero? sono affascinanti sembra di vivere in un film e noi da moderni sherlock andiamo a scoprire la V erità. sai come sono avvenuti fatti come l'11/9, lo sterminio degli ebrei (tanto per saperlo, se lo sono meritato anche loro perchè si erano permessi di essere più ricchi e spesso potenti dei tedeschi "puri"?), la santa inquisizione, le crociate (anche se poi in realtà come tutte le cose erano solo una copertura religiosa per un fatto puramente economico) e tutto quello che dovrà ancora accadere? perchè c'erano, ed evidentemente, ci sono persone che pensano che esista davvero una V erità. il papa si crede che esiste una V erità, ahamdinejad crede che esista una V erità, moore ci fa credere che esista una V erità, e noi abbocchiamo a tutti quanti. noi possiamo credere alla verità che vogliamo ma poi diventiamo dei patetici insicuri infantili quando vogliamo che tutti la pensino come noi. ci sono alcuni (fisici astronomici, che si presume abbiano cognizione di cosa affermano, non giornalisti scooppisti) che sostengono l'impossibilità dell'uomo di mettere piede sulla luna, per lo meno nel 1970, perché non si sarebbe mai potuta superare la sua atmosfera, altri fisici, presumo altrettanto colti in materia, che dicono che l'atmosfera lunare era ed è attraversabile tranquillamente. a chi crediamo? le due tesi sono egualmente rispettabili, che facciammo crediamo al più simpatico? e come lo scegliamo chi è più simpatico? concorso di cabaret? oppure li potremmo mettere dentro un scatola e vediamo chi muore prima? oppure scegliamo la v erità che ci piace di più. quindi, prima di scomodare l'ingenuità, vai a rivisitare, perché presumo tu l’abbia già fatto http://undicisettembre.blogspot.com e poi mi spieghi perchè una persona nn potrebbe credere a quella di versione senza essere ingenua. perchè è meno affascinante di "Indipendence Day"? mi sembra un pò poco, ma questo sì mi sembrerebbe ingenuo.


    Se poi avete qualche altro dubbio circa meravigliose tesi complottistiche siete liberi di crederci: http://paoloattivissimo.info/antibufala/index.htm

  • Alle 13 settembre, 2006 16:05, Blogger Andrea&Serena

    Mi permetto di correggere Tottoi, visto che so a cosa si riferisce: non all'atmosfera della luna (che non ne ha), ma alle famose (per i complottisti ed anti complottisti) Fasce di Van Allen.

  • Alle 13 settembre, 2006 17:08, Blogger rongpuk

    ...gli innocenti colpevoli del potere dei potenti...
    E' un po' forte questa frase.
    Gli impiegati delle Twins e i pompieri che hanno votato l'amministrazione Bush? Donne e bambini rimasti vedove e orfani?
    E' forte però è anche vera...spesso siamo noi gli artefici di chi ci governa...
    Ho visto i documentari sui complotti sul web...sono moooolto interessanti...io però la vedo così: la verità non la saprò mai...

  • Alle 13 settembre, 2006 19:16, Blogger Beren

    Tottoi, se fossi andato a vedere gli spezzoni che consigliavo, avresti capito che il mio commento era altamente ironico! :)
    Vabbè, un'altra volta cercherò di farmi capire meglio.

    PS: preso atto della correzione di Andrea, ho ancora il dubbio su quale possa essere la difficoltà di attraversare le fasce di Van Allen, ma poco importa.

    PPS: nel mio post di ieri ho esattamente linkato e consigliato quella pagina di Attivissimo...

  • Alle 14 settembre, 2006 18:09, Blogger Tottoi

    no, li ho sentiti, ma nn ho capito ugualmente e quindi ti chiedo sinceramente scusa.
    per quanto riguarda gli innocenti non era un discorso così particolare del tipo: "avete votato bush quindi vi meritate le tragedie" era un discorso, che mi ripeto spesso, molto generico sul paradosso che i RAPPRESENTANTI usino il potere a discapito dei rappresentati. ma la cosa più assurda è che i rappresentati "abbocchino" alle storielle dei rappresentanti permettendogli di continuare a utilizzare indiscriminatamente il loro potere e i nostri denari, questa è la colpa degli innocenti

  • Alle 14 settembre, 2006 21:26, Anonymous ericablog

    già, ci facciamo sempre abbindolare, è questo che volevi sire , in parole povere , no ?
    e chi non abbocca deve comunque subire xchè gli altri, la maggioranza, sbagliando , hanno deciso anche x loro !!!
    e quindi sono doppiamente fregati ....

  • Alle 15 settembre, 2006 12:54, Blogger Tottoi

    prendendo a prestito parole non mie ma che aprovo completamente:"questa democrazia è la peggiore delle dittature".
    si, la dittatura della maggioranza

Cerca nel sito
Iniziative
  • Scopri come dare voce al Darfur

  • Scopri come dare voce al Nepal

  • green apple

  • drop outs cafè

  • Meltin'Pot

  • Anna

Commenti recenti
Home page Home Page Paniere di discussione Blogs For Nepal Popolo dei cieli grigi Photoway photoblog momoemomo photoway Contattaci Square Gallery Square 9
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.